Le Due Città
+ GDRCD
GdR-CD
I GdR Cos'è un GdR? I GdR On-Line
GDR-CD© News Scarica GDR-CD© Ambientazioni La Scheda Personaggio
Altro I Giochi autorizzati Copyright e Credits

IL GIOCO DI RUOLO ON-LINE

di Romeo Gentile

I GdR On-Line

Internet sta diventando sempre di più uno strumento fondamentale per ogni attività dell'uomo "moderno". La centralizzazione delle informazioni e la loro accessibilità istantanea sono due aspetti molto utili sia per il lavoro che per lo svago.

Le chat

I primi GdR on-line erano (e sono ancora) semplici chat, ed i canali IRC erano i più utilizzati (nonché gli unici disponibili anni fa). In una chat, i giocatori possono far parlare, agire, pensare il proprio personaggio senza limiti. Il testo della chat diventa così una sorta di libro scritto a più mani, una storia comune e soprattutto condivisa.

I giocatori non sono costretti ad incontrarsi intorno ad un tavolo, non sono obbligati a terminare una sessione di gioco. È come se il gioco fosse sempre aperto, un po' come la vita. Si entra, si gioca con gli altri, si esce.

Sono così state superate le barriere geografiche e temporali.

Mappa ed accessori

Dalla chat al sito completo il passo è breve. La velocità sempre crescente delle connessioni ha permesso di giocare con facilità anche in chat HTML, senza dover utilizzare canali esclusivamente dedicati alla chat java o client/server.

Così, l'immagine di una mappa collegata a varie stanze di chat è capace di evocare un intero mondo. Il personaggio può muoversi "fisicamente" da un luogo all'altro, interagire solo con chi gli è vicino.

Tutti gli altri elementi che accompagnano un GdR On-Line sono accessori, utili per arricchire l'ambientazione anche se non sono fondamentali per il gioco stesso. Ad esempio, poter spedire un messaggio, scrivere in bacheche o forum interni al gioco, o poter consultare elenchi di giocatori per razza o gilda è utile.

Gestione tecnica e moderatori

Un GdR On-Line si fonda necessariamente su una "base dati", un archivio nel quale si trovano i messaggi di chat, le schede dei personaggi e tutti gli altri dati utili al gioco. In un GdR aperto al pubblico che rischia di dover gestire grandi moli di dati è cruciale poter disporre da parte degli amministratori del gioco di strumenti di gestione pratici e veloci. Deve bastare un solo click per espellere un personaggio dal gioco, bloccare un IP, aggiungere un nuovo oggetto, ecc.

Un solo uomo non può controllare un mondo 24 ore al giorno. È necessario delegare alcuni controlli, ad esempio concedendo poteri di moderatori ad alcuni giocatori. Così, con un presidio ed un'alternanza "naturale" all'interno del gioco e delle chat, molti occhi potranno controllare se non vi siano eccessi, usi impropri della chat da parte degli immancabili disturbatori, o anche se vengano violate leggi interne al gioco stesso. Una buona regola è di avere una media del 5% di moderatori rispetto al numero di giocatori presenti. Tra cento giocatori, cinque moderatori possono limitare i danni. Con venti giocatori, ne basta anche uno solo.

Romeo Gentile - 9 Ottobre 2004


http://www.2citta.it ~ © Romeo Gentile

Valid XHTML 1.0 Transitional